the shape of live film malattia Huntington

The Shape of Life – Understanding the fight against genetic disorders through Huntington’s Disease

The Shape of Life - Understanding the fight against genetic disorders through Huntington’s Disease (La forma della vita: comprendere la lotta alle malattie genetiche attraverso la malattia di Huntington) è il titolo di una produzione internazionale a cura di Moon Life Film, casa di produzione cinematografica e televisiva italiana.

'The Shape of Life' è un film sul tentativo di realizzare il sogno più antico di tutti gli uomini: restare in salute il più a lungo possibile, trovare la cura per tutte le malattie, incluse quelle che ancora non ce l’hanno.

Non si può definire un film ‘sulla’ malattia di Huntington, ma l’impatto che l’Huntington ha sul protagonista rappresenta una parte fondamentale della trama.

 

la trama in breve

David è un brillante ricercatore inglese, a rischio di ereditare la malattia di Huntington. Quando la sua bambina di 8 anni comincia a manifestare quelli che sembrano i primi sintomi, concentra tutti suoi sforzi per riuscire a salvarle la vita. Poiché i fondi del suo laboratorio di Cambridge scarseggiano, accetta la proposta di un collega di Università (Lars) di trasferirsi in Italia, a Siena, in un Centro di Ricerche molto ben finanziato dove potrà proseguire le sue ricerche. Una volta lì, però, si rende conto che i suoi studi, potenzialmente in grado di salvare vite umane, vengono usati per produrre armi militari biologiche.

Produttore: Moon Life Film srl
Regista: Pantaleone A. Megna
Autori: T. Daish, P.A. Megna, D. Sivilli
Lingua: Inglese
Durata: 110 min.
Genere: Drama-Thriller

 

Perché proprio la malattia di Huntington? 

Ecco cosa ci ha risposto il regista:
Avevo in mente da tempo di realizzare un film sul disperato bisogno degli essere umani di vivere in salute per tutta la vita. Ho iniziato a documentarmi su malattie genetiche, complesse, incurabili da poter usare come emblema di tutte le malattie ancora non curabili. E’ così che ho scoperto l’esistenza della malattia di Huntington, di cui non avevo mai sentito parlare prima. Più raccoglievo informazioni, più mi dicevo che avevo trovato esattamente quello che stavo cercando.’

 

Perché vale la pena sostenere la realizzazione di questo film?

  • Grazie a questo film, la malattia di Huntington sarà, finalmente, più conosciuta
  • Il film veicola un messaggio fondamentale: la cura per le malattie attualmente incurabili dovrà essere accessibile a tutti ed è più importante di qualsiasi interesse privato
  • La trama fa riferimento non soltanto alla malattia di Huntington, ma anche alla malattia di Huntington pediatrica, di cui si parla ancora troppo poco persino tra gli specialisti: sarà la prima volta in un film, per di più un film di respiro internazionale
  • Affrontare la malattia di Huntington, dopo, sarà più semplice per tutti, per i pazienti e i loro familiari, per le organizzazioni che li rappresentano, per i ricercatori
  • Le istituzioni pubbliche, le aziende farmaceutiche, i sistemi sanitari… tutti saranno raggiunti da uno stesso, forte, messaggio, che parlerà a nome di tutti noi
  • Da ultimo, non per importanza: avendo letto la sceneggiatura e incontrato più volte il regista, possiamo garantire la assoluta serietà e affidabilità, nonché il rispetto, con cui la tematica viene affrontata

 

Cosa possono fare le organizzazioni dei pazienti e dei ricercatori?

  • Creare consapevolezza attorno a questa iniziativa parlandone ai propri aderenti, conoscenti, interlocutori a vario livello e comunicarlo attraverso il sito internet, i social network, le newsletter e tutti gli strumenti di comunicazione istituzionale
  • Invitare i propri membri ad aderire alla campagna di crowdfunding che sarà attiva sulla piattaforma Kickstarter entro la fine dell’anno
  • Inviare una lettera di sostegno al regista: pantaleone@moonlifefilm.com
  • Sottoscrivere un accordo di partnership con la Casa di Produzione (Moon Life Film): per ricevere un fac simile dell' accordo, vi invitiamo a mandare una mail a pantaleone@moonlifefilm.com oppure a info@lirh.it 

 

Cosa possono fare i singoli individui?

  • Sostenere il progetto effettuando donazioni sulla piattaforma Kickstarter, che sarà attiva entro la fine dell’anno: seguiteci, vi aggiorneremo presto.

logo kickstarter

 

A che punto è il progetto?

La sceneggiatura è conclusa, il cast è stato in parte scelto, le prime scene sono state girate. Per poter girare tutte le altre, adesso, sono necessarie ulteriori risorse economiche.

Se diamo tutti un contributo, questo film diventerà presto una realtà e anche noi ne saremo parte.

Se vogliamo davvero fare la differenza, però, dobbiamo essere in tanti: più siamo, più consapevolezza e interesse possiamo creare attorno a questo bellissimo progetto e più donazioni possiamo raccogliere! 

 

Per approfondire

Scarica la presentazione ufficiale (in inglese)

Scarica la brochure (in italiano)

Guarda il trailer (password: moon)

 

Presto sarà online un sito dedicato a 'The Shape of Life': continua a seguirci per restare informato e invia una lettera di sostegno a pantaleone@moonlifefilm.com a nome della tua associazione!

 

 

 

Altre Risorse

Tu cosa ne pensi?

article-comments

Share on