Huntington e Medio Oriente: per la prima volta è possibile stimare il numero dei pazienti affetti