Legato-HD (Teva Pharmaceutical)

Legato-HD (Teva Pharmaceutical)

cosa è legato-Hd

Studio multicentrico, randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo, a gruppi paralleli per valutare l'efficacia e la sicurezza del trattamento con laquinimod in pazienti con malattia di Huntington.
 

COME FUNZIONA LA MOLECOLA SPERIMENTALE (laquinimod)

Laquinimod è una piccola molecola che attraversa passivamente la barriera emato-encefalica ed è rilevabile nei tessuti del sistema nervoso centrale. E’ stata sperimentata anche per il trattamento della Sclerosi Multipla. Diversi studi hanno dimostrato che laquinimod presenta effetti sia antinfiammatori che neuroprotettivi modulando importanti vie patogene centrali e periferiche implicate in varie malattie neurodegenerative, inclusa la malattia di Huntington. L'esatto meccanismo con cui laquinimod esercita i suoi effetti neuroprotettivi non è completamente compreso, ma è stato ipotizzato che laquinimod riduca la migrazione dei leucociti nel sistema nervoso centrale.
 

Dove si è svolto lo studio

Lo studio ha coinvolto 48 siti in 10 paesi (Stati Uniti, Canada, Repubblica Ceca, Germania, Italia, Paesi Bassi, Portogallo, Russia, Spagna e Regno Unito).
Numero di partecipanti: 352

MODALITà DI SOMMINISTRAZIONE E DOSAGGIO

Modalità di somministrazione: orale.
3 differenti dosaggi: 0,5 mg - 1 mg - 1,5 mg. 
Dal 10 gennaio 2016, in seguito alla raccomandazione del Data Safety Monitoring Board, il trattamento con dose di 1,5 mg di laquinimod è stato sospeso per ragioni di sicurezza.

Criteri di inclusione 

Hanno partecipato allo studio pazienti sintomatici in fase iniziale di malattia.
I criteri specifici erano: 

  • età compresa tra 21 e 55 anni;
  • Numero di triplette CAG compresa tra 36 e 49; 
  • punteggio al Total Motor Score (TMS) > 5;
  • punteggio al Total Functional Capacity (TFC) ≥ 8;

 

Durata (anno inizio-anno fine)

Iniziato ad ottobre 2014, concluso a giugno 2018.

Perché non si è passati alla fase 3

L'obiettivo principale dello studio era valutare l’efficacia di laquinimod dopo 52 settimane di terapia, intesa come riduzione della sintomatologia motoria presentata dai pazienti con Huntington. Questo obiettivo, purtroppo, non è stato raggiunto in quanto il gruppo dei pazienti che assumevano il farmaco non ha mostrato differenze significative rispetto a quello che assumeva il placebo. Per tale motivo lo studio non è passato in fase 3 di sperimentazione.
L'obiettivo secondario era, invece, valutare la riduzione dell’atrofia cerebrale dopo 52 settimane di trattamento. I pazienti che assumevano il farmaco hanno mostrato una riduzione dell’atrofia in alcune regioni cerebrali (caudato, materia bianca e atrofia cerebrale complessiva) rispetto al gruppo di pazienti che assumeva il placebo che, tuttavia,  non è stato ritenuto sufficiente a decidere di passare ad una fase successiva di sperimentazione. 

Per approfondire: clinicatrials.gov